L'Ortodonzia Invisibile

L'Ortodonzia Invisibile

Correggere la posizione dei denti con degli apparecchi invisibili è oggi possibile!

Scritto da: Dott. Enrico Cocchi

L'Ortodonzia Invisibile
Ortodonzia

Categoria:
Ortodonzia

Molte volte, quando ad un paziente viene consigliata una terapia ortodontica, la prima reazione è: Nooooo!!!!!

Devo mettere che l'apparecchio, quello d'acciaio, che si vede!!! Non potrò più sorridere per molto tempo... Cosa mi diranno gli amici?? E che imbarazzo proverò?

Tutte queste domande ci vengono rivolte sempre quando parliamo di ortodonzia.

Ma ormai da moltissimi anni ci sono soluzioni estetiche che risolvono queste problematiche:


A) Ortodonzia Linguale: dal 1980

B) Allineatori Trasparenti: dagli anni 2000 (INVISALIGN è il brand più noto per questi allineatori)


In entrambi i casi si tratta di soluzioni Invisibili.

L'ortodonzia linguale è la più estetica poichè l'apparecchio è montato all'interno è del tutto invisibile ed abbiamo, con questa, la stessa efficacia di un apparecchio fisso sulle problematiche più complesse.

Le cosiddette "Mascherine" sono più visibili, hanno bisogno di bottoni di resina (Attachments) sui denti. Talvolta, sono meno efficaci e predicibili su situazioni complesse. Costituiscono però un'ottima soluzione per molti casi tenuto conto di tali limiti.


Quindi l'ortodonzia può essere invisibile, ma solo un clinico esperto che conosce entrambe le tecniche, sarà in grado di scegliere tra le due, quella più opportuna per la malocclusione del paziente e consigliare per avere un trattamento ortodontico efficace ed invisibile.


Web Agency Studio09